Immagine di copertina

FREQUENZA DELL'AMORE O DELLA PAURA?

Con quale frequenza vuoi nutrire il tuo corpo, la tua mente, la tua Anima?

Con la frequenza dell'Amore o con quella della paura?

Se sei nell'Amore, non sei nella paura. Se sei nella paura, non sei nell'Amore.

La Scienza ci insegna che la paura attiva nel nostro corpo gli ormoni dello stress, come il cortisolo.

Quando siamo in quello stato psico-fisico il nostro corpo si prepara a meccanismi di difesa ancestrali, che portano a reagire con reazioni di "attacco-fuga" o di "paralisi emotiva" per la paura come fanno alcuni animali di fronte ad un predatore, fingendo di essere morti. Questi meccanismi sono legati al nostro cervello rettiliano, quello che ci accomuna agli animali.

Imparare a gestire le proprie emozioni significa imparare a sganciare questi automatismi, arrivando a scegliere che tipo di comportamento adottare che sia più funzionale al contesto, affinché si possa rispondere agli stessi eventi con azioni consapevoli, e non più con atteggiamenti impulsivi dettati da situazioni o persone che hanno toccato una ferita ancora aperta dentro di noi.

È importante osservare che tutto ciò che ci accade nella nostra realtà quotidiana è uno stimolo prezioso per comprendere su cosa lavorare dentro di noi per creare armonia interiore e coltivare il nostro benessere.

Tutto ciò che avviene nella nostra vita è per aiutarci ad evolvere, per stimolarci a guardarci allo specchio, per accettare le nostre fragilità, divenendo madre e padre del nostro Bambino Interiore, per amarci sempre di più.

Questo per riconoscere il nostro valore, per comprendere come utilizzare il nostro potere personale e non vivere più come vittime del mondo la nostra vita.

In sostanza veniamo al mondo per conoscere noi stessi, imparare ad amare e sviluppare la "coscienza di sé".


Stampa   Email