fbpx

Parole per l'anima

Contattami per la tua chiamata gratuita di 30 minuti!

DAL CORPO ALLA CONSAPEVOLEZZA

DAL CORPO ALLA CONSAPEVOLEZZA

Stamattina mi sono tuffata nel mio passato... sapete come?
Tuffandomi nella doccia!

Volete sapere cosa è successo?

Mentre mi insaponavo, ho scoperto di avere un pizzico di zanzara sulla natica che era diventato un piccolo promontorio.

Mentre ci passavo il dito sopra sono stata catapultata letteralmente nel mio passato, come se quella sensazione corporea fosse diventata una sorta di portale o di macchina del tempo, che mi ha riportato istantaneamente con la mente a quando avevo circa una decina di anni.

Era estate e mi trovavo con la mia famiglia in Corsica e quel giorno avevamo deciso di visitare in macchina l'isola da sud a nord.
C'eravamo fermati all'ora di pranzo per fare un picnic in un bosco dove c'era un fiume di montagna e dove mi ero goduta uno splendido bagno in quel torrente rinfrescante.

Nel rimontare in macchina per continuare il viaggio il mio istinto mi ha portato a sedermi subito nel posto all'ombra, per prenderlo prima di mia sorella, lasciandole il posto al sole.

Ebbene... l'intento furbo, con cui avevo agito ai danni di mia sorella, mi ha schiaffato subito in faccia la conseguenza delle mie azioni..in faccia...o meglio...nel mio didietro in realtà...

Sapete cosa è avvenuto?
Nella velocità del mio atto furbesco mi sono andata a sedere su un malcapitato calabrone che, come me, voleva godersi l'ombra  sul sedile della macchina evidentemente...

Così ho passato l'intero viaggio sdraiata con una cento lire sulla natica per far sgonfiare il bubbone dolorante..

Attraverso questa esperienza che ho voluto condividere con voi mi sono resa conto di essere entrata in contatto con il lato "furbo" di me che avevo completamente rimosso semplicemente attraverso il toccare una parte del mio corpo.

Effettivamente il nostro corpo racchiude una miriade di memorie che si celano dentro alle nostre cellule e, attraverso il tocco o attraverso lavori energetici specifici come il ThetaHealing, possiamo ritrovare mondi sommersi e lasciare emergere parti di noi che da tempo chiedevano di essere viste, accolte e lasciate andare per poterci armonizzare.

Ho osservato nuovamente l'importanza di seminare intenti di luce, onde evitare di raccogliere frutti avariati.

 

Francesca Di Sarno

Francesca Di Sarno
Via Clauzetto 58, 00188 Roma
Cell: +39.340.58.88.027
Mail: Contattami
FB: https://www.facebook.com/francescadisarnoformatrice/

 
 
Privacy Policy
Cookie Policy