Cronache di un viaggio esotico e di un viaggio interiore

Diario di bordo - "Sulla via del ritorno"

Diario di bordo - "Sulla via del ritorno"

Ebbene sì! come in ogni viaggio c'è un'andata ed un ritorno.


BANGKOK, 21 Agosto 2018

Io ora sto all'aeroporto di Bangkok dopo aver trascorso quasi una giornata qui dentro, accampandomi come ho potuto, dopo essere atterrata dal volo proveniente da Chiang Mai. Sono in attesa del volo per Doha che poi mi riporterà a Roma.

Cosa porto con me dopo questa vacanza in Thailandia?

Porto nel cuore tante belle esperienze particolari!

Il mio viaggio si è concluso ieri con l'esperienza fatta al campo degli elefanti in una foresta a nord di Chiang Mai. Qui abbiamo potuto osservare questi simpatici pachidermi fare il bagno, dipingere su tela e giocare a calcio. La parte più bella però è stato il contatto diretto con loro!

Ho ricevuto inaspettatamente un bacio passionale a ventosa da un elefante che mi ha aspirato mezza faccia. Subito dopo sono morta letteralmente dalle risate! Voi avete mai provato l'esperienza unica di ricevere un bacio aspirante dalla proboscide di un elefante?!

Per non parlare della bellezza dello stare sulla sua groppa facendo un safari lì nel campo. Che bella sorpresa aver fatto un incontro avvolgente con un elefante, per cui ho sentito un trasporto affettivo!

Chissà ora cosa mi riserverà il futuro!

Mi ha molto colpito il fatto che il mio viaggio fosse inizato con la visione di un elefante durante una meditazione (si veda il mio scritto iniziale), che ho poi compreso essere la divinità Ganesh, e averlo concluso con l'incontro con un elefante in carne ed ossa...

Chissà quale sia il senso di tutto ciò... la sensazione immediata è di un ciclo che si e' chiuso e di un altro misterioso che si sta aprendo!

Per il momento nel contatto spirituale con me stessa e con l'alterita' posso dire di aver ritrovato e fatto brillare la mia leggerezza, tipica del Bambino Interiore, che intendo mantenere continuamente viva anche a Roma, insieme alla capacità di meravigliarmi sempre di fronte alla Bellezza della Natura che apre il cuore e poter godere di essa con una sensazione di forte gratitudine.

In attesa di lasciar decantare in me tutto ciò che in queste settimane mi ha attraversato, vi saluto e vi invito a visitare il mio profilo personale per guardare le foto dei luoghi descritti.

Vi abbraccio

Francesca

Stampa   Email