fbpx

Parole per l'anima

Contattami per la tua chiamata gratuita di 30 minuti!

"IL CAMMINO DELLA VITA"

"IL CAMMINO DELLA VITA"

Francesca Di Sarno

Quando si intraprende il cammino spirituale è importante mettere a fuoco quali sono i propri valori, quelli che si sentono nell' Anima, prendendo eventualmente le distanze da quelli convenzionali trasmessi dalla nostra famiglia, se non sentiamo alcuna risonanza con essi.

Il nostro compito è di individuarci, ovvero di passare dall'essere "persona", dal greco "maschera" all'essere "individuo", dal latino "indiviso", ovvero "non diviso", dunque integro, solido, non manipolabile.
Quando indossiamo delle maschere, nascondiamo a noi e a gli altri la nostra autenticità.

Per riuscire a toglierci la maschera, costruita come forma di adattamento all'ambiente, quando eravamo piccoli, come corazza protettiva delle nostre ferite emotive, è importante che ci rimbocchiamo le maniche, per metterci all'opera con le mani nel fango così da poter estrarre uno splendido fiore di loto.

Ciò significa andare alla conoscenza di Sé e fare una piena esperienza concreta della vita, per conoscere se stessi e scoprire quale sia la propria unicità per trasmetterla agli altri.

Fare questo implica camminare su una strada piena di salite e di discese, deviazioni, rotatorie, strade a senso unico, strade a senso alternato, strade che non sai dove ti portano.

A volte avrai l'impressione di vedere lo stesso paesaggio, sarà così che comprenderai di aver preso la strada sbagliata.
A quel punto farai bene a tornare indietro per rimetterti sulla retta via.

Altre volte avrai bisogno di trovare un'area di sosta per riprendere fiato dopo un lungo viaggio estenuante.

Altre volte, preso da pensieri tossici che ti dominano, potrai non fermarti agli "stop", rischiando uno scontro improvviso, per divenire consapevole della tua mancata presenza a te stesso

Altre volte potrai rischiare di tamponare qualcuno, quando proiettando il tuo sguardo troppo lontano, non riuscirai a vedere ciò che hai proprio davanti agli occhi.

Altre volte per la fretta potrai rischiare di passare con il rosso, quando non terrai conto dei segnali che la vita ti manda per dirti di fermarti.

Altre volte potrai passare di corsa con l'arancione, cavalcando un senso di onnipotenza e presunzione, che ti fanno fermare pochi metri più avanti al semaforo successivo.

Altre volte potrai essere bloccato da incidenti per la strada che ostruiscono il tuo percorso. Farai bene a chiederti allora quali blocchi dentro di te impediscono  alla tua energia di fluire armonicamente.

Altre volte potresti trovarti a girare in tondo di continuo in una rotatoria, ripetendo schemi ricorrenti, senza sapere in che direzione andare.

Altre volte potrai sentirti smarrito a guidare al buio in una strada senza lampioni. Sarai dunque stimolato ad accendere la tua fiamma interiore per farti luce e illuminare la via.

Altre volte potrai aver imboccato la strada giusta, dopo esserti perso, e sentire il cuore colmo di gioia per aver trovato la tua direzione.

 

FRANCESCA DI SARNO

(4.1.2022)

Francesca Di Sarno
Via Clauzetto 58, 00188 Roma
Cell: +39.340.58.88.027
Mail: Contattami
FB: https://www.facebook.com/francescadisarnoformatrice/

 
 

Privacy Policy

Cookie Policy